Fla.M.Eu. è un progetto Erasmus+ su piccola scala dalla durata di 24 mesi, con una sovvenzione del valore di 60.000,00 EUR, che coinvolge due partner: l’associazione Increase, in qualità di capofila del progetto con sede a Alpignano (Torino) e NBDN, associazione bulgara (Razlog, Sofia) in qualità di partner.

Il progetto ha lo scopo di individuare adulti capaci di instaurare un rapporto diretto con il giovane Neet, percependo, e inquadrando i suoi bisogni, sia espressi che inespressi, al fine di individuare le forme di sostegno più adeguate. Una figura flessibile, capace di personalizzare il più possibile il percorso di crescita in base alle caratteristiche dei giovani coinvolti.

La persona che vogliamo formare è quindi un mix di competenze professionali e sensibilità umana e per questo lo abbiamo definito FLANK MOTIVATOR, perché motiva il giovane ma lo sostiene anche in un percorso di crescita.

I Neet possono essere definiti come giovani adulti "svantaggiati", sia per il loro ambiente di origine (famigliare, geografica, condizione sociale/culturale e o nazionalità) sia per la loro effettiva condizione (non occupati, non inseriti in percorsi di istruzione o formazione) che li pone al margine della società.

 

Novità:

Posticipata al 25.7.2022 la chiusura  del Bando del progetto

 

A dicembre 2020 è uscito il primo volume ebook della nuova collana di InCreaSe avviata con l'editore Studium - Marcianum Press. La collana è peer-reviewed. 

In coerenza con le caratteristiche di In.Crea.Se, questa collana di e-book presenta un carattere di elevata multidisciplinarietà e un chiaro intento divulgativo inerente le quattro tematiche di ricerc-azione dell’Associazione: l’intangibile in azienda e territorio; la sostenibilità, innovazione e i legami; le nuove forme di welfare e innovazione sociale; la salute e società. Ogni e-book è pensato come un prodotto snello, accattivante, rivolto a un pubblico ampio. I volumi mantengono comunque una solida base scientifica, garantita da un sistema di referaggio anonimo, che ne garantisce la qualità e la rispondenza agli obiettivi della collana.

Direttrice della collana: Francesca Silvia Rota – PhD, Ricercatrice CNR.

Segretaria della collana: Antonella Forte – Sociologa, Cultrice della materia in Sociologia Univ. di Torino.

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A marzo 2015 è stata conferita a InCreaSe la collana di carattere scientifico Innovation Creativity Setting presso Franco Angeli (Codice Collana: 1531). La collana è peer-reviewed.

La collana è espressione dell’Associazione. Ogni volume, saggio o articolo nasce da briefing di lavoro, si attiene a precise regole di pubblicazione (sintetizzate in un apposito Vademecum) e, a ulteriore garanzia di scientificità, prima di essere avviato alla pubblicazione cartacea e/o on line, è revisionato da referee anonimi esperti nel campo tematico trattato.

Direttori della collana  sono il Prof. Guido Lazzarini, la Prof.ssa Maria Giuseppina Lucia e la Dott.ssa Francesca Silvia Rota.

Per informazioni

Negli allegati i nominativi dei ricercatori e ricercatori senior di InCreaSe

 

 

Albo RICERCATORI

COGNOME E NOME DATA NOMINA CV
Allasia Elisa 26 febbraio 2015 pdf
Brino Simona 26 febbraio 2015  
Caroni Leonardo 26 febbraio 2015 pdf
Colombero Manuela 26 febbraio 2015  
Grosso Conçalves Valentina 26 febbraio 2015  
Mastinu Alessandro 26 febbraio 2015 pdf 
Albanese Maurizia  9 marzo 2016 pdf 
Bertorello Stefania 9 marzo 2016  
Bricco Marco  9 marzo 2016 pdf
Boggio Damiana  9 marzo 2016  
Cristiano Mirella  9 marzo 2016 pdf
Fallarini Grazia 9 marzo 2016 pdf
Floris Fabrizio   9 marzo 2016  
Grasso Erika  9 marzo 2016  
Lazzarino Luciana  9 marzo 2016 pdf
Masia Chiara  9 marzo 2016  
Montrucchio Paola  9 marzo 2016 pdf 
Rossi Vilma  9 marzo 2016  
Palumbo Sonia  9 marzo 2016  
Pentella Giulia 9 marzo 2016 pdf
Berardo Giuliana 13 giugno 2017  
Caizzo Emilia 13 giugno 2017  
Caizzo Marilena  13 giugno 2017   
Cavalli Enrica 13 giugno 2017   
Cerrato Chiara 13 giugno 2017  
De Leo Eleonora 13 giugno 2017  
Demarchi Elisabetta 13 giugno 2017  
Fabbrio Katia Stefania 13 giugno 2017  
Forte Antonella 13 giugno 2017  
Genovesio Antonella 13 giugno 2017  
Guerrini Maria Rosaria 13 giugno 2017  
Silvia Vercellino 26 novembre 2020  
Stefano Valdemarin 26 novembre 2020  

 

Albo RICERCATORI SENIOR

COGNOME E NOME DATA NOMINA CV
Angotti Roberto 26 febbraio 2015  
Bollani Luigi  26 febbraio 2015 link
Casalegno Cecilia  26 febbraio 2015 link
Giammarco Piero  26 febbraio 2015 pdf
Lazzarini Guido  26 febbraio 2015 pdf
Lazzarini Paola  26 febbraio 2015  
Lucia Maria Giuseppina  26 febbraio 2015 link
Mosca Fabrizio  26 febbraio 2015 link
Pellicelli Anna Claudia  26 febbraio 2015 link
Perani  Giulio  26 febbraio 2015  
Rota Francesca Silvia 26 febbraio 2015 pdf
Santagati Mariagrazia 26 febbraio 2015 link
Civera Chiara  9 marzo 2016 pdf 
Duglio Stefano  9 marzo 2016 link
Rizzo Luca Simone  9 marzo 2016 link
Stobbione Tiziana  9 marzo 2016 pdf
Vita  Annunziata   9 marzo 2016  
Floris Fabrizio 13 giugno 2017  
Mastinu Alessandro 13 giugno 2017  

 

Rispetto al ricercatore, il ricercatore senior di InCreaSe ha un ruolo attivo nella promozione dell'Associazione e ha il titolo per essere coordinatore di gruppi di ricerca o opere collettanee. 

G. Lazzarini, L. Bollani, F.S. Rota (a cura di) (2017) Aggressività e violenza: fenomeni e dinamiche di un'epoca spaventata

Collana Innovation Creativity Setting (vol. 6, sez. Dinamiche sociali)

G. Lazzarini, L. Bollani, F.S. Rota (a cura di) (2017), Aggressività e violenza. Fenomeni e dinamiche di un'epoca spaventata, Franco Angeli, Milano. 

Prefazione di M.G. Lucia

Presentazione di A. Riccadonna 

 

 

 

 

 

  

 

disponibile l'indice del volume (pdf)

Uno dei tratti distintivi dell’epoca in cui viviamo è costituito dal moltiplicarsi di opportunità, ma anche di sentimenti di dissenso, smarrimento e insicurezza. La condizione di instabilità percepita genera angoscia per il futuro e una delle conseguenze più gravi di questo processo di insicurizzazione complessiva è la crescita dell’aggressività, che degenera in violenza.

 

Il gruppo di ricerca InCreaSe nasce dalla convinzione che la conoscenza e l’esperienza dei propri ricercatori debbano contribuire al benessere sociale e al conseguimento di uno sviluppo sostenibile, inclusivo, equo e stabile